Seleziona una pagina

Gnocchi di patate con pomodorini, spuma di burrata e fiammiferi di melanzane. Una ricetta molto sfiziosa da provare!

Ingredienti per gli gnocchi:

– 500 gr. Di patate
– 250 farina 00
– 1 cucchiaio di fecola di patate
– sale
– 1 uovo

Ingredienti per il sugo:

– pomodorini
– scalogno
– olio evo
– pepe
– 1 cucchiaino di zucchero
– buccia di melanzana
– burrata

Preparazione:

Far bollire le patate, una volta cotte sbucciarle e schiacciarle nello schiacciapatate.
(CONSIGLIO: gli chef mettono le patate cotte con la buccia in forno per dieci minuti ca, questo serve per fare asciugare l’acqua che si addensa nella patata durante la cottura)
Formare a fontana le patate con la farina, aggiungere sale, 1 uovo e il cucchiaio di fecola, iniziate quindi ad impastare tenendo sempre le mani infarinate.

Non lavorate molto le patate e una volta amalgamato gli ingredienti formate un salsicciotto e adagiatelo sul tavolo sparso di farina. Iniziate a tagliare dei piccoli pezzi e dagli stessi formate dei rotolini lunghi dai quali ricaverete i vostri gnocchi.

Potete a questo punto dare la forma che volete; semplicemente tagliandoli con una rondella, oppure passarli poi sui rebbi della forchetta. Mettete a bollire dell’acqua salata per la cottura

Prepariamo il sugo:

Tritiamo finemente lo scalogno con una fesa di aglio, facciamolo imbiondire con dell’olio, aggiungiamo i pomodorini tagliati in quattro e aggiustiamo con sale e pepe.
Spadelliamo per circa cinque minuti.
A parte, prepariamo la spuma di burrata: in un mixer mettiamo dei pezzetti di burrata e frulliamo facendo in modo che la burrata incorpori aria per farla spumare.

Prendiamo ora la melanzane e togliamo la buccia che andremo a tagliare a julienne.
Mettiamola in un contenitore e spolveriamola semplicemente con della farina.
In un pentolino portiamo a bollore dell’olio ed immergiamo le bucce di melanzane fino a che non prendano colore. Scoliamo su carta assorbente.

Una volta fatto tutto ciò, l’acqua dei gnocchi sarà a bollore.

Buttiamo i gnocchi un poco per volta ed attendiamo che gli stessi ritornino a galla, lasciamoli galleggiare uno o due minuti e togliamoli con uno scolino. Buttiamoli direttamente nella padella del sugo e facciamoli saltare in modo che prendano corpo con il sugo (nel caso aggiungiamo un cucchiaio di acqua di cottura)

Serviamoli nel piatto aggiungendo sopra la spuma di burrata e le melanzane fritte.
Guarnite con foglioline di basilico